Esercizi spirituali quaresimali per la città di Milano

Esercizi spirituali quaresimali per la città di Milano

Cosa significa prepararsi a celebrare la Pasqua? Gesù sta in mezzo alla folla, ma coinvolge i discepoli nella sua missione, li chiama in causa: «Voi stessi date loro da mangiare». Chiede loro la professione di fede e li invita a seguirlo. Prepararsi a celebrare la Pasqua significa mettere al centro Gesù che ci chiama alla sequela, ci invita a camminare con lui verso Gerusalemme.

All’inizio della Quaresima la Zona pastorale I organizza un ciclo di esercizi spirituali per la città di Milano sul tema «Gesù, la folla e i discepoli», presso la parrocchia di Sant’Alessandro (piazza Missori – locandina).

Nel primo incontro, martedì 20 febbraio alle 21, Erica Tossani (Caritas Ambrosiana) proporrà una riflessione su «Le folle chi dicono che io sia? Gesù e le folle (Lc 9,10b-17)».

Nel secondo incontro, mercoledì 21 febbraio alle 21, padre Carlo Casalone s.j. (Pontificia Accademia per la Vita) proporrà una riflessione su «Ma voi chi dite che io sia? Gesù e i discepoli (Lc 9,20-27)».

Nel terzo incontro, giovedì 22 febbraio alle 21, don Mario Antonelli (Rettore del Pontificio Seminario Lombardo), proporrà una riflessione su «Fece la faccia dura. Gesù prende la strada di Gerusalemme (Lc 9,51-62)»

Collegamento anche sul canale You Tube del Centro Culturale delle Basiliche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potresti leggere anche: