La Casa della Carità, presidio di accoglienza

La Casa della Carità, presidio di accoglienza

don Virginio Colmegna e don Paolo Selmi

«Non è più il tempo di lavorare da soli: dobbiamo essere incidenti nella realtà del nostro vissuto cittadino, aiutarci insieme a leggerci dentro questa eccedenza di carità, interpretandola con segni e gesti concreti, evidenti».

Così dice don Paolo Selmi, presidente di Casa della Carità, vicedirettore di Caritas Ambrosiana e residente nella nostra Comunità Pastorale SS. Marta, Maria e Lazzaro. Puoi leggere l’intervista che Annamaria Braccini su Avvenire ha fatto a don Paolo in occasione del ventunesimo anniversario della Fondazione Casa della Carità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potresti leggere anche: